Stai cercando una soluzione innovativa per la tua pavimentazione esterna? La risposta si chiama GeoDrain, un sistema di pavimentazione esterna altamente performante, caratterizzato da proprietà drenanti e resistenza all’ingiallimento.

GeoDrain è una soluzione progettata per ambienti soggetti a traffico pedonale, ciclabile o veicolare. Grazie alla sua composizione speciale e alla distribuzione granulometrica degli inerti, la pavimentazione risulta uniforme, drenante e altamente resistente alle intemperie, ai raggi UV, nonché alle sollecitazioni meccaniche e chimiche.

GeoDrain: ecco la sua composizione innovativa

Realizzata mediante l’impiego di aggregati di pietra naturale, come granuli o ciottoli, uniti da resine appositamente formulate per garantire una lunga durata nel tempo, GeoDrain viene applicata con uno spessore variabile, da 10 mm per utilizzi pedonali e ciclabili fino a 20 mm per pavimentazioni carrabili.

La miscela legante speciale, basata su resina poliuretanica alifatica igroindurente , si distingue per una rapida polimerizzazione e una forte adesione su diversi tipi di supporti.

Quando utilizzare GeoDrain?

L’utilizzo dei  cicli GeoDrain rivela la sua massima efficacia in ambienti esterni ad alto traffico, sia pedonale che veicolare. Questi includono luoghi come complessi sportivi, parchi di divertimento, stazioni climatiche, vialetti esterni e altri siti pubblici di rilievo, compresi i parcheggi.

Vantaggi del sistema:

– Eccellente profilo antiscivolo per una maggiore sicurezza.

– Resistenza al traffico pedonale e veicolare intenso.

– Ampia gamma decorativa di aggregati di pietre naturali in varie tonalità, con stabilità cromatica garantita.

– Alternativa durevole al pietrisco e alla ghiaia tradizionali.

– Eliminazione delle fessurazioni e delle giunzioni tipiche del pavé, riducendo accumuli di sporco ed erbacce grazie alla struttura sintetica del sistema.

– Facilità di pulizia e manutenzione.

– Elevato grado estetico con la possibilità di creare decorazioni personalizzate.